Spiedo di capesante con friarielli

Sempre dal Fourghetti un antipasto molto aromatico e profumato, ricco dei sapori e dei profumi della tradizione mediterranea, con i capperi, i friarielli, la burrata e il limone di Sorrento. Protagoniste le capesante, mi raccomando vanno cotte a fuoco molto vivo, bastano tre minuti per lato finché non si forma una crosticina dorata.

Spiedo di capesante con friarielli aglio, olio, burro ai capperi e limone di Sorrento

Ingredienti per 4 persone
  • 8 capesante
  • 200 gr di stracciatella di burrata
  • 4 pomodori ciliegino confit
  • 200 gr di friarielli
  • 100 gr di burro
  • 30 gr di scorza di limone
  • 30 gr di capperi dissalati
  • 1 spicchio d’aglio
  • Erbe aromatiche
  • Olio evo
  • Peperoncino
  • Sale
  • Pepe
Procedimento

Mettere a sciogliere il burro senza farlo scaldare troppo, quando è sciolto toglierlo dal fuoco e aggiungere la scorza di limone grattugiata, i capperi battuti e tenere da parte.

Saltare le capesante con un filo d’olio, uno spicchio d’aglio e erbe aromatiche a piacere (timo, allora, rosmarino). La padella deve essere bollente e il fuoco vivo, bastano tre minuti per parte, dovranno avere una crosticina dorata.

In un’altra padella fare saltare i friarielli con olio, aglio e peperoncino.

Nel frattempo preparare i pomodorini confit, facendoli asciugare in forno a 120 gradi per 5-6 ore con una spolverata di zucchero a velo, sale, pepe e scorza di limone.

Presentazione

Sul fondo del piatto mettere un velo di stracciatella di burrata, appoggiare un ciuffetto di friarielli ripassati, infilare due capesante in un piccolo spiedo e porle sopra i friarielli. Guarnire con i pomodorini confit e nappare le capesante con il burro aromatizzato appena scaldato.

Total
6
Shares

Iscriviti

Iscriviti alla nostra newsletter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*