Tartare di Prosciutto di San Daniele con elisir di pizza

La mia ultima visita a Napoli è stata davvero speciale. Non solo per il calore e l’umanità di questa meravigliosa città, ma perché ho respirato un po’ del tour Aria di San Daniele! Questo bellissimo incontro mi ha ispirato una ricetta in grado di unire il gusto del Prosciutto di San Daniele DOP con il sapore che più di tutti rappresenta la cultura partenopea: la pizza!

Tartare di Prosciutto di San Daniele con elisir di pizza

Ingredienti per 4 persone
  • 480 gr di Prosciutto di San Daniele tagliato a fette circa 1 cm di spessore per fetta
  • 12 noci Macadamia
  • 1 pizzico di pepe di mulinello
  • 1 cucchiaio di olio
Per l’elisir di pizza
  • 12 pomodori maturi di medie dimensioni
  • 400 gr di zucchero semolato
  • 2 cucchiai di origano selvatico
  • 1 cucchiaio di capperi di Salina Dissalati
Procedimento

Tagliare le fette di Prosciutto di San Daniele a striscioline poi a piccoli cubetti e condire il tutto con un goccio di olio e un pizzico di pepe. Con un coppa pasta formare poi dei tortini e tenerli in frigorifero.

Per l’elisir di pizza

Tagliare a pezzi i pomodori maturi, frullarli al frullatore e passarli allo chinois (un colino fine). Si dovranno ottenere circa 600 gr di acqua di pomodoro. Filtrarlo una seconda volta in modo che risulti di un colore rosso vivace, ma senza semi. Aggiungere poi l’origano, i capperi, lo zucchero e mescolare bene il tutto. Porre l’elisir in una casseruola, fare bollire a fuoco lento e fare addensare il composto. Terminata la cottura, passare il tutto di nuovo al colino. Il risultato finale sarà una concentrazione di sapori e profumi di pizza margherita.

Presentazione

Tagliare a julienne le noci Macadamia, mettere il tortino di prosciutto di San Daniele al centro del piatto, aggiungervi l’elisir di pizza e guarnire con le noci, un pizzico di pepe di mulinello e qualche goccia di olio extravergine di oliva.

Total
12
Shares

Iscriviti

Iscriviti alla nostra newsletter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*