Tegame di polpo con minestrone di verdure

Un antipasto dal sapore deciso, dove la consistenza morbida e croccante al tempo stesso del polpo (prima lessato e poi ripassato in padella) incontra il gusto della panna acida, arricchito da un “minestrone” di verdure (che potete variare in base alla stagione o al vostro gusto!).

Tegame di polpo ripassato timo e origano con minestrone di verdure grigliate e panna acida

Ingredienti per 4 persone

  • 1,5 kg di polpo
  • 2 carote
  • 2 melanzane
  • 1 zucchina
  • 1 cipolla rossa
  • 1 cavolfiore
  • 300 gr di panna acida
  • Succo di un limone
  • Foglie di alloro
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b

Immergere il polpo in una pentola con dell’acqua portata ad una temperatura di circa 90° e lasciare cuocere per 40-45 minuti. Per insaporire l’acqua è possibile aggiungere una carota, qualche foglia di alloro e del pepe in grani.

Una volta che il polpo è cotto, lasciare che si raffreddi e successivamente tagliarlo separando i tentacoli dal resto.

Tagliare le verdure, secondo la forma desiderata (tocchetti, rondelle…) e sbollentarle ad eccezione delle melanzane. Quest’ultime andranno prima scottate in padella per poi ultimare la cottura in forno a 180° per 6/7 minuti. Una volta che tutte le verdure saranno cotte,, lasciare raffreddare in acqua e ghiaccio.

Versare in una boule la panna acida, il succo del limone e aggiustare il composto di sale e di pepe. Riporre la boule in frigo per almeno 30 minuti, fino a quando il  composto avrà raggiunto una consistenza piuttosto densa.

Prendere i tentacoli del polpo e dopo averli tagliati a tocchetti spessi, arrostirli in una padella con un filo d’olio aggiungendo le verdure sbollentate in precedenza. Una volta che i tentacoli sono cotti, infilzarli utilizzando degli spiedini di bambù e servirli cosparsi con la panna acida e con il contorno delle verdure.

Orzotto mantecato ai fiori di zucca con calamari spillo

Total
339
Shares

Iscriviti

Iscriviti alla nostra newsletter

1 commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Trattamento dei dati personali

Grazie per esserti iscritto alla newsletter!