Ali di pollo alla messicana

Ragazzi, oggi parliamo di ali di pollo. Il pollo non è solo cosce o petto, le parti nobili, anche le alette hanno un loro perché. A me piacciono un sacco, si possono fare in mille modi, oggi le facciamo un po’ speziate, un mio ricordo del Messico!

Ingredienti per le alette di pollo:

  • Alette di pollo 4
  • Peperoni figgitelli 5
  • Porri 2
  • Melanzana
  • Scalogno
  • Miele 2 cucchiai
  • Aglio
  • Olive leggermente piccanti q.b.
  • Salamoia alla bolognese q.b.
  • Menta q.b.
  • Rosmarino q.b.
  • Alloro q.b.
  • Semi di finocchio q.b.
  • Tabasco q.b.
  • Maggiorana q.b.
  • Paprika dolce q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Ingredienti per la salsa:

  • Yogurt magro 1 vasetto
  • Acqua fredda 2 cucchiai
  • Giardiniera q.b.
  • Scorza di limone grattugiata q.b.
  • Erba cipollina tritata q.b.
  • Sale q.b.

Iniziate con le alette, tagliatele nella giuntura e spezzatele a metà. Quindi, marinatele con salamoia bolognese, paprika, maggiorana, tabasco, miele, pepe nero, rosmarino e alloro. A questo punto mescolate e lasciate marinare per almeno un’ora. Nel frattempo, accendete il forno a 190°.

Conclusa la marinatura cospargete una placca da forno, rivestita di carta, con un filo d’olio extravergine d’oliva e adagiate le alette, concludete con un ulteriore filo d’olio. Poi, mettetele in forno.

È il momento del contorno, quindi, pulite e tagliate a cubettoni la melanzana. In una padella mettete un filo d’olio extravergine d’oliva, uno spicchio d’aglio in camicia e le melanzane. Aggiungete un po’ di salamoia alla bolognese, maggiorana e origano. Una volta cotte, mettetele da parte. Tagliate il porro a rondelle e rosolatelo in una padella con un filo d’olio extravergine d’oliva. Poi, pulite lo scalogno e fate lo stesso. Una volta che sia il porro che lo scalogno sono cotti metteteli da parte e, nella stessa padella, fate cuocere i peperoni.

Adesso che tutte le verdure sono pronte il contorno è quasi finito. Non rimane che: cospargerle con un filo d’olio, aggiungere le olive e la menta tagliata a pezzetti. Quando le alette di pollo sono quasi pronte (3/4 della cottura), sistemate il contorno all’interno della placca da forno con il pollo, con un filo d’olio e lasciate cuocere per altri 10 minuti.

Ora preparate la salsa di accompagnamento, iniziate facendo un trito di giardiniera poi aggiungete, semi di finocchio. In una terrina mettete lo yogurt, un goccio di acqua fredda, un po’ di scorza di limone grattugiata, la giardiniera e amalgamate con una frusta. In ultimo aggiungete un pizzico di sale ed erba cipollina tritata.

È il momento di impiattare perché le alette di pollo sono pronte.
In un piatto adagiate le alette di pollo, sopra un po’ di verdure e le olive finite il guarnendo con la salsa allo yogurt!

4.5/5 (4 Reviews)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*