Frittata di patate con tortino di coniglio

Frittata di patate con tortino di coniglio

Ragazzi oggi una ricetta molto divertente, di recupero, per ridare vita ai piatti del giorno prima in modo creativo! Faremo una frittata con le patate con un tortino con coniglio ripassato. Fantastico!

Ingredienti:

  • Coniglio 3 cosce
  • Patate 2
  • Ricotta stagionata q.b.
  • Uova 2
  • Capperi
  • Pomodorini 3/4
  • Yogurt un cucchiaio
  • Burro di Malga q.b.
  • Cipolla dorata di Medicina q.b.
  • Scorza di limone q.b.
  • Erbe aromatiche a piacimento
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Per prima cosa rompete le uova, aggiungete un pizzico di sale, grattugiate dentro un po’ di ricotta e, infine, aggiungete del pepe e un goccio d’acqua per rompere l’albume. Per rendere allungare il composto aggiungete un cucchiaio di yogurt.

A questo punto, in una padella con un filo d’olio extravergine d’oliva, aggiungete la cipolla dorata e fatela saltare. Dopo qualche minuto, aggiungete le patate precedentemente cotte al forno e una noce di burro. Una volta pronta questa preparazione mettetela da parte e lasciatela, leggermente, raffreddare.

Intanto, mettete a riscaldare il coniglio in forno a 70/80 gradi per 5/6 minuti.

Aggiungete le patate al composto creato precedentemente e mescolate il tutto. Per dare un pizzico di sapore in piĂą aggiungete qualche erba aromatica, io ho scelto: dragoncello, maggiorana, basilico e menta.

Adesso preparate un piccolo intingolo da adagiare sul piatto. Iniziate con i pomodorini, tagliateli finemente e svuotateli. L’acqua del pomodorino non buttatela, aggiungetela all’interno della frittata. A questo punto, insaporiteli con del basilico, ½ spicchio d’aglio e un pizzico di salamoia bolognese e un filo d’olio extravergine d’oliva. Tritate tutto insieme e l’intingolo è pronto.

Non resta che iniziare a lavorare il coniglio, pulitelo e sfilacciatelo io preferisco farlo a coltello ma potete farlo anche a mano. Aggiungete i capperi, erbe aromatiche, erbe essiccate, pepe, un filo d’olio extravergine d’oliva, un po’ di scorza di limone e una lacrima d’aceto di vino rosso. Amalgamate il tutto.

Adesso preparate a frittata, in una padella con una noce di burro e un filo d’olio extravergine d’oliva, versate il composto. Dopo qualche minuto, completate la cottura (forno preriscaldato a 180° con la funzione statico sotto e grill sopra).

In un coppapasta quadrato iniziate a comporre il tortino di coniglio, pressatelo bene così che prenda la forma quadrata.

Adesso che la frittata è pronta aggiungete un po’ di paprika e lasciatela intiepidire per qualche minuto.

Adesso è il momento del’impiattamento. Aiutatevi con un coperchio per girare la frittata e mettetela su un piatto, adagiate al centro il tortino di coniglio e un l’intingolo preparato prima.

condividi sui social

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Altri articoli interessanti

Non perderti le novitĂ 

Iscriviti alla mia newsletter per rimanere
sempre aggiornato sulle ultime ricette e aggiornamenti

© 2018 Realize Networks. All rights reserved.
Via Pier Candido Decembrio 28, 20137 Milano. P.IVA 06289710961

Iscriviti alla mia newsletter
Rimani sempre aggiornato sulle ultime ricette e novitĂ