Frullato di pomodoro agli odori con insalata di pasta corta

Frullato di pomodoro agli odori con insalata di pasta corta

Frullato di pomodoro agli odori con insalata di pasta corta

Un’idea semplice e veloce per preparare un piatto unico, colorato e profumato: insalata di pasta corta con frullato di pomodori agli odori. Un piatto semplicissimo perfetto per un pranzetto di quelli lì, quelli buoni che vi fanno venire appetito.

Ingredienti per 4 persone:

Per il frullato di pomodoro:

  • 500 g di pomodorini datterino molto maturi
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 ciuffo di basilico
  • 1 pizzico di paprica dolce
  • 1 pizzico di curcuma
  • 1 pizzico di origano selvatico
  • sale e pepe

Per l’insalata di pasta corta:

  • 240 g di pasta corta all’uovo (tipo gramigna sottile)
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 piccolo ciuffo di basilico
  • 1 limone
  • 1 presa di peperoncino in polvere
  • olio extravergine di oliva
  • sale e pepe

Per la guarnizione:

  • 125 g di ventresca di tonno sott’olio
  • 2 cipollotti di Tropea
  • 100 g di taralli schiacciati
  • 70 g di parmigiano grattugiato (stagionato 24 mesi)
  • 1 cucchiaio di semi di sesamo dorati già tostati
  • 4 rametti di origano
  • qualche rametto di origano selvatico secco
  • olio extravergine di oliva
  • pepe

Per il frullato di pomodoro: lavate i pomodorini, tagliateli a spicchi e raccoglieteli nel bicchiere di un mixer a immersione; unite il basilico e l’aglio e frullate per bene fino a ottenere una salsa omogenea. Passatela attraverso un colino, aggiustate di sale e profumate con una macinata di pepe e le spezie. Mescolate e tenete da parte.

Per l’insalata di pasta: tritate finemente lo spicchio di aglio e il basilico e poi uniteli insieme. Profumate con il peperoncino in polvere, aggiungete un pizzico di sale e di pepe e miscelate per bene.

Lessate la pasta in acqua bollente e leggermente salata, quindi scolatela al dente, raccoglietela in una ciotola e lasciatela raffreddare. Profumate con la scorza di limone grattugiata, aggiungete il trito di aglio e prezzemolo, condite con un filo di olio e mescolate per bene.

Sistemate i taralli su un piano di lavoro, schiacciateli con un batticarne e poi batteteli ulteriormente al coltello. Profumate con l’origano selvatico e una macinata di pepe, aggiungete i semi di sesamo e il parmigiano, miscelate e tenete da parte.

Versate il frullato di pomodoro nelle fondine individuali e stendetelo uniformemente. Sistemate sopra un po’ di gramigna e aggiungete i filetti di ventresca e qualche anello di cipollotto.

Cospargete con il mix di taralli e parmigiano e, aiutandovi con una pinza, sistemate la disposizione degli ingredienti.

Ultimate con un rametto di origano e un filo di olio a crudo e servite.

Una risposta

Lascia un commento

Non è presente alcuna ricetta.

Condividi sui social

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Loading..