Risotto agli asparagi e gorgonzola

Tagliatelle con rucola, pomodorini e squacquerone

Risotto agli asparagi e gorgonzola

Ragazzi! #iorestoacasa e continuo a cucinare! Oggi preparo un risotto agli asparagi meraviglioso! Cosa serve? Asparagi, riso carnaroli, burro chiarificato, una cipolla, rosmarino essiccato e gorgonzola.

Ingredienti:

  • Asparagi 110g
  • Riso carnaroli 80g
  • Gorgonzola 70g
  • Burro chiarificato 50g
  • Cipolla
  • Aglio
  • Vino bianco q.b.
  • Rosmarino essiccato q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.

Prima pulite gli asparagi. Utilizzate gli scarti mettendoli in un pentolino con il burro chiarificato e fateli cuocere su un fornello, in un secondo momento lo filtrerete e lo metterete nel freezer. Questa preparazione sarà utile per mantecare il riso. Le punte, invece, ci serviranno come guarnizione. Tagliate l’anima a rondelle per metterla nel riso. Infine, col gambo preparerete un brodo aromatizzato agli asparagi. Ecco perché non si butta via niente.

A questo punto incominciate a preparare il risotto.
Mettete sul fuoco il pentolino con gli scarti e il burro chiarificato. Poi, preparate il brodo riempendo un pentolino con dell’acqua inserendo il gambo degli asparagi tagliato a metà. Aggiungete anche un pezzettino di cipolla.

In una padellina unta con un filo d’olio extravergine d’oliva mettete un aglio in camicia e gli asparagi tagliati a rondelle e un pizzico di sale. Con il resto della cipolla fate una brunoise e mettetela da parte.

In una pentola mettete olio extravergine d’oliva, cipolla a cubetti e tostate il riso. Poi, aggiungete un goccio di vino bianco e sfumatelo. Dopo qualche minuto, aggiungete il brodo e continuate a cucinarlo a fuoco dolce. Adesso è arrivato il momento del burro chiarificato, filtratelo e mettetelo in freezer.

Adesso prendete la padellina con gli asparagi, togliete l’aglio, e aggiungetela al risotto e un pizzico di pepe. Nel frattempo, in un pentolino, stufate le punte degli asparagi.

In un pentolino aggiungete parte del gorgonzola e una lacrima di panna, latte o acqua. E create la cremina per il risotto. Ciò che resta del gorgonzola, aggiungetelo al risotto.

Una volta pronto il riso, a fuoco spento, aggiungete il burro che avevate messo in freezer insieme al parmigiano e mantecate.

È arrivato il momento più bello, quello dell’impiattamento. In un piatto adagiate il riso (dandogli una forma), bagnatelo con la crema, aggiungete le punte degli asparagi come guarnizione e spolverate un po’ di rosmarino essiccato.

Lascia un commento

Non è presente alcuna ricetta.

Condividi sui social

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Loading..