Salmone con ripieno di radicchio in agrodolce

Salmone con ripieno di radicchio in agrodolce

Un antipasto semplice e dal sapore deciso. Il segreto sta nella marinatura del salmone, che deve durare almeno un giorno. In bocca è un’esplosione di sapori che bilancia perfettamente dolcezza, sapidità, acidità e piccantezza.

Salmone con ripieno di radicchio in agrodolce

Ingredienti per 4 persone Per il radicchio
  • 500 gr di radicchio rosso tardivo
  • 250 gr di zucchero semolato
  • La scorza di ½ limone biologico
  • Un pezzetto di radice di zenzero
  • Una punta di peperoncino piccante
Per il salmone
  • ½ baffa di salmone (500 g circa)
  • 35 gr di zucchero
  • 65 gr di sale
  • Finocchio selvatico
  • Erba cipollina
Procedimento
Preparare il radicchio Lavare e asciugare bene il radicchio e tagliarlo a julienne. In una ciotola versare il radicchio, lo zucchero semolato, la scorza di mezzo limone, lo zenzero grattugiato, il peperoncino e fare marinare per circa 2 ore. Trasferire il tutto in una casseruola e cuocere a fuoco lento; sarà pronto appena lo zucchero inizia a caramellare leggermente. Preparare il salmone In un recipiente, porre il salmone con lo zucchero di canna, il sale e il finocchio selvatico. Lasciare marinare per 24 ore prima di tagliarlo a fette sottili.
Presentazione
Avvolgere il ripieno di radicchio nelle fette di salmone, guarnire con erba cipollina e servire con un vino bianco molto profumato. Potete trovare questa ricetta nel mio libro Ripieni di Bontà (Bibliotheca Culinaria). La Foto della ricetta è di Claudia Castaldi.

Lascia un commento

Non è presente alcuna ricetta.

Condividi sui social

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Loading..