Chat with us, powered by LiveChat

Si fa così – Funghi e patate al cartoccio

Si fa così – Funghi e patate al cartoccio

Ragazzi, la cottura al cartoccio è una roba che adoro! Ci si possono fare delle cose meravigliose, dal pesce alla pasta, ma con l’autunno vado di funghi e patate.
Secondo me il profumo e i sapori di questa ricetta vi faranno impazzire. Scommettiamo?

Ingredienti:

450 gr di funghi misti  

300 gr di patate novelle 

150 gr di riso bianco 

25 gr di semi misti 

1 spicchio d’aglio 

1 foglia di alloro 

1 rametto di rosmarino 

1 rametto di maggiorana 

Prezzemolo q.b. 

Origano fresco q.b. 

Timo q.b. 

Coriandolo q.b. 

Olio evo q.b. 

Sale q.b. 

Pepe q.b. 

Olio piccante q.b. 

Preparazione:

Pulire i funghi (cardoncelli, champignon e chiodini ma è possibile usare anche porcini) e condirli con olio evo, sale e pepe. 

In una padella aggiungere dell’olio e uno spicchio d’aglio e far saltare le patate novelle, precedentemente tagliate a spicchi, assieme a rosmarino e alloro. A fine cottura aggiungere anche i funghi e del prezzemolo (basta che la parte esterna dei funghi sia leggermente tostata). 

Comporre i cartocci mettendo su carta forno funghi, patate, odori, sale, pepe, olio evo e olio piccante. Chiudere con dello spago e infornare per 12/14 minuti a 180°. 

Preparare il riso di contorno: bollire il riso bianco e lasciarlo raffreddare per poi condirlo con dei semi (di zucca, canapa, sesamo, ecc..) tostati, del coriandolo fresco, olio e sale. 

È possibile presentare il cartoccio sia aperto che chiuso. Servire il riso in una ciotolina a parte. 

Lascia un commento

Non è presente alcuna ricetta.

Condividi sui social