Chat with us, powered by LiveChat

Si fa così – Polpo brasato con tortino di patate e fiori di zucca in tempura

Si fa così – Polpo brasato con tortino di patate e fiori di zucca in tempura

Ragazzi, oggi avevo proprio voglia di polpo. Ci si possono preparare un sacco di ricette ma questa volta ve lo propongo brasato, accompagnato da un tortino di patate e fiori di zucca in tempura.
Vi assicuro che è una roba incredibile, provatelo anche voi!

Ingredienti:

1 polpo bollito 

3/4 patate bollite  

Pasta di olive q.b. 

1 mazzo di fiori di zucca 

150 gr di farina 

150 ml di acqua gassata fredda 

3 foglie di basilico 

1 rametto di maggiorana 

1 scalogno 

1 spicchio d’aglio 

Burro q.b. 

Olio evo q.b. 

Sale q.b. 

Pepe q.b. 

Olio piccante q.b. 

Nero di seppia q.b. 

Preparazione:

In una bowl, schiacciare le patate bollite e unirvi pasta di olive, foglie di basilico tritate, sale, pepe e olio evo. 

Aiutandosi con un coppapasta, formare un tortino all’interno di una padella col composto ottenuto precedentemente. Farlo tostare assieme a una noce di burro. 

In un’altra padella, aggiungere olio, burro, un rametto di maggiorana, uno spicchio d’aglio e dello scalogno e far brasare il polpo (preferire i tentacoli) per qualche minuto. 

Nel mentre pulire i fiori di zucca e ripassarli in una pastella preparata mescolando farina, acqua gasata fredda e un pizzico di sale. Friggerli in abbondante olio caldo. 

Impiattare il tortino adagiandovi sopra il polpo e i fiori in tempura. Guarnire con erbe aromatiche, olio piccante e nero di seppia. 

Lascia un commento

Non è presente alcuna ricetta.

Condividi sui social