Spaghetti carciofi e datterini

Spaghetti con carciofi e datterini

Ricetta bomba per oggi! #iorestoacasa e preparo una ricettina speciale con spaghetti, carciofi, datterini, pecorino super stagionato. Ricetta davvero spaziale e facilissima.

La cosa bella in cucina? Si possono cucinare piatti ottimi con pochi e semplici ingredienti. Basta poco: voglia e fantasia.

Ingredienti per due persone:

  • Spaghetti 200g
  • Pancetta affumicata 60g
  • 6 pomodorini datterini
  • 2 carciofi
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio d’aglio
  • Pecorino stagionato q.b.
  • Erbe aromatiche q.b.
  • Limone q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Per prima cosa preparate la salsa, a crudo, che servirà da base per gli spaghetti. Poi tagliate i pomodori datterini in due e svuotateli (il succo non va buttato lo utilizzerete dopo).
Una volta fatto, tagliateli finemente a concassé (cubetti) con tutta la buccia. Dopo prendete le cipolle e create una brunoise. In una terrina mettete il pomodoro, la cipolla, le erbe aromatiche (io ho messo origano, timo e menta), il sale, l’olio extravergine d’oliva, un pizzico di pepe e una lacrima di limone. Amalgamate e l’intingolo è pronto.

A questo punto, invece, iniziamo con la preparazione del ragù.
Mettete sul fuoco una padella con un filo d’olio extravergine d’oliva. Nel frattempo che si riscalda pulite i carciofi, tagliateli grossolanamente, e l’aglio. Adesso che l’olio è ben caldo fate rosolare la pancetta affumicata.

In un’altra padella mettete olio extravergine di oliva, i carciofi (per evitare che diventino neri spalmate un po’ di succo di limone sopra) e l’aglio e lasciateli andare. Aggiungete del sale, io ho preferito un po’ di salamoia bolognese e del pepe, lasciate andare finché non diventano croccanti al punto giusto. Questo tipo di preparazione si asciuga molto per cui, di tanto in tanto, aggiungete un filo d’olio e saltateli.
Potete bagnare i carciofi anche con l’acqua di pomodoro messa da parte, con un colino, evitando i semini.

È arrivato il momento di mettere su l’acqua per la pasta, in una pentola alta. Una volta cotta, scolatela e mantecatela all’interno della padella con i carciofi.

E adesso impiattate, per prima cosa aggiungete sul fondo un po’ di pomodoro poi gli spaghetti, i carciofi, un po’ di prezzemolo e una spolverata di pecorino. Finite di guarnire il piatto con la pancetta affumicata.

condividi sui social

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Altri articoli interessanti

Non perderti le novità

Iscriviti alla mia newsletter per rimanere
sempre aggiornato sulle ultime ricette e aggiornamenti

© 2018 Realize Networks. All rights reserved.
Via Pier Candido Decembrio 28, 20137 Milano. P.IVA 06289710961

Iscriviti alla mia newsletter
Rimani sempre aggiornato sulle ultime ricette e novità