Chat with us, powered by LiveChat

Spaghetti freddi alla chitarra con astice selvaggio e verdure croccanti all’olio di scalogno

Spaghetti freddi alla chitarra con astice selvaggio e verdure croccanti all’olio di scalogno

Spaghetti freddi alla chitarra con astice selvaggio e verdure croccanti all’olio di scalogno

Ragazzi, oggi vi propongo un piatto dai sapori delicati ma intensi perfetto per queste giornate: spaghetti freddi alla chitarra con astice selvaggio e verdure croccanti all’olio di scalogno.
Secondo me ve ne innamorerete già dal primo boccone, scommettiamo?

Ingredienti per 4 persone:

Per gli spaghetti:

  • 400 g di farina 00
  • 4 uova
  • 1 astice selvaggio da circa 600 g
  • sale e pepe

Per le verdure:

  • 1 carota piccola
  • 1 costa di sedano bianco
  • 1 zucchina piccola
  • 1/2 peperone giallo
  • 1/2 peperone rosso
  • 1 porro
  • per l’olio di scalogno
  • 1 scalogno piccolo olio extravergine

Per la guarnizione:

  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 5 foglie di basilico
  • 4 fili di erba cipollina
  • 1 ciuffo di maggiorana
  • 1 rametto di timo

Per gli spaghetti: fate la classica fontana con la farina, unite al centro le uova e impastate energicamente fino a ottenere un composto sodo e omogeneo. Formate una palla, avvolgetela con pellicola trasparente e fate riposare per circa mezz’ora. Trascorso questo tempo, tirate la pasta in una sfoglia non troppo spessa e ricavate gli spaghetti con l’apposita chitarra.

Pulite le verdure e tagliate a cubettini il sedano, i peperoni e la zucchina. Tagliate a filangè la carota e il porro.

Fate cuocere tutte le verdure separatamente al vapore.

Lessate l’astice in acqua bollente per 7 minuti, quindi scolatelo e fatelo raffreddare. Eliminate la testa, il carapace e il filamento scuro dell’intestino. Ricavate la polpa e tagliatela a cubettoni.

Per l’olio: frullate l’olio con lo scalogno, filtrate il tutto con un colino e tenete da parte.

Lessate gli spaghetti in acqua bollente e leggermente salata, quindi scolateli al dente, raccoglieteli in una terrina e fateli raffreddare. Unite le verdure e l’astice a cubettoni.

Condite con un filo di olio di scalogno e un pizzico di sale e di pepe e mescolate per bene. Profumate infine con le erbe aromatiche, distribuite nei piatti da portata e servite freddo.

Una risposta

Lascia un commento

Non è presente alcuna ricetta.

Condividi sui social