Spaghetti freschi alla chitarra

Oggi, dal menù di Fourghetti, un primo estivo, molto fresco, una rivisitazione degli spaghetti freddi con verdure di stagione e frutti di mare. Tocco finale un olio aromatizzato allo scalogno che vi consiglio di preparare e conservare, da utilizzare nei vostri condimenti e ottimo nei risotti.

Spaghetti freschi alla chitarra con conchiglie verdure croccanti all’olio di scalogno

Ingredienti per 4 persone
  • 400 gr di pasta all’uovo
  • 2 carote
  • 2 zucchine
  • ¼ di peperone rosso
  • ¼ di porro
  • 1 scalogno
  • ½ l di olio extravergine d’oliva
  • 200 gr di cozze
  • 200 gr di vongole
  • 300 gr di tartufi di mare
  • prezzemolo tritato
  • erba cipollina
  • basilico
Procedimento
Tagliare a julienne la carota e il porro, mentre per le zucchine e per il peperone procedere con un taglio a concassé. Sistemare le verdure su una placca forata e cuocerle a vapore per 2 minuti circa. Nel frattempo frullare l’olio e lo scalogno, filtrare e lasciar riposare. Aprire in pentola i conchigliacei uno alla volta con olio, aglio e rosmarino. Una volta aperte le cozze, le vongole e i tartufi di mare, ricavarne i frutti e conservarli con un filo di olio evo. Tirare la pasta all’uovo ad uno spessore non troppo fino e con l’aiuto di una chitarra per pasta, formare dei spaghetti. Sbollentarli in acqua bollente salata e poi raffreddarli (non troppo) in acqua e ghiaccio, asciugarli e sistemarli in una pirofila, aggiungervi le verdure e i frutti di mare puliti . Condire gli spaghetti con olio allo scalogno, prezzemolo, erba cipollina, basilico, sale e pepe.
Presentazione
Porre al centro del piatto gli spaghetti alla chitarra e guarnire con un filo di olio allo scalogno.

Lascia un commento

Non è presente alcuna ricetta.

Condividi sui social

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Loading..