Chat with us, powered by LiveChat

Strichetti in acqua di verdure con bon bon d’agnello e sauté di porri e piselli

Strichetti in acqua di verdure con bon bon d’agnello e sauté di porri e piselli

Strichetti in acqua di verdure con bon bon d’agnello e sauté di porri e piselli

L’inverno è alle porte e l’aria fredda di questa giornata mi ha fatto venire voglia di preparare un piatto pazzesco: strichetti in brodo con bon bon d’agnello e sauté di porri e piselli. Oh mi raccomando, servitelo a tavola bello caldo.

Ingredienti per 4 persone:

  • 160 g di strichetti all’uovo freschi
  • 1 scalogno
  • 1 patata
  • 1 l di brodo vegetale
  • 50 g di germogli di soia
  • 4 cucchiai abbondanti di piselli freschi
  • 1 porro
  • 4 uova di quaglia
  • 4 spugnole (solo le teste)
  • parmigiano grattugiato
  • olio extravergine di oliva
  • sale

Per i bon bon di agnello:

  • 200 g di polpa di agnello
  • 1 fetta di pancarrè
  • 50 g di mortadella
  • 100 g di parmigiano grattugiato
  • 1 uovo
  • 2-3 spicchi di aglio
  • 1 cipolla piccola
  • 1 foglia di alloro
  • latte
  • noce moscata
  • burro
  • olio extravergine di oliva
  • sale e pepe

Pulite il porro, tagliatelo a losanghe e fatelo cuocere al vapore finché non sarà tenero.

Per i bon bon: passate al tritacarne per due volte la polpa di agnello e al setaccio la mortadella.

Tritate la cipolla e fatela rosolare in una casseruola con un filo di olio. Terminata la rosolatura, togliete dal fuoco e aggiungete la polpa di agnello, la mortadella, il pancarrè, ammollato in un pochino di latte, il parmigiano, l’uovo e un pizzico di sale, di pepe e di noce moscata. Impastate per bene e realizzate tante polpettine (calcolatene circa 4-5 a persona).

Fate sciogliere abbondante burro in una casseruola con l’aglio in camicia e l’alloro. Unite le polpettine e fatele dorare su tutti i lati per una decina di minuti. Quindi aggiungete le losanghe di porro e lasciate insaporire per qualche minuto. Spegnete e tenete da parte in caldo.

Sbianchite i piselli in acqua bollente e leggermente salata, quindi scolateli e fateli raffreddare in una ciotola con acqua e ghiaccio. Lessate le uova in acqua bollente per circa 8 minuti, quindi scolatele, fatele raffreddare e poi sgusciatele (dovranno risultare ben sode).

Tritate lo scalogno e fatelo appassire in una casseruola con un filo di olio; unite la patata, sbucciata e tagliata a cubetti, e i germogli di soia. Coprite con il brodo e fate cuocere finché la patata non sarà cotta. Aggiungete le spugnole e gli strichetti e portate a cottura.

Distribuite nei piatti da portata il brodo di strichetti, i piselli e i bon bon di agnello con i porri. Completate con le uova di quaglia e un filo di olio a crudo, spolverizzate con il parmigiano grattugiato e servite ben caldo.

Lascia un commento

Non è presente alcuna ricetta.

Condividi sui social

Loading..