Soffice di BaccalĂ  con salsa acida e mille punti di olio rosso

Ragazzi, oggi è il #WorldSleepDay, la Giornata Mondiale del Sonno.

Perché dormire bene è importante, per la nostra salute fisica e mentale, per affrontare meglio la giornata e stare meglio con noi stessi. E quando si parla di sonno è importante anche cenare nel modo giusto, tenendosi un po’ leggeri ma andando a letto anche soddisfatti e appagati.

Per questo ho pensato ad una ricettina di quelle giuste per l’occasione, un soffice di baccalà, con millepunti di olio rosso e salsa acida allo yogurt. E una volta che siamo andati a letto leggeri, possiamo anche fare del bene: basta scaricare la app DreamLab di Fondazione Vodafone, tenerla connessa tutta la notte e aiutare la Ricerca!

Ingredienti

Per il soffice di baccalĂ :

  • 300 gr filetto di baccalĂ  idratato e dissalato
  • 150 gr olio di girasole
  • 1\3 di foglia di alloro
  • 1\2 spicchio di aglio pelato
  • 10 cc di latte
  • 1 gr pepe bianco
  • 300 gr di Patate

Per l’olio rosso:

  • 200 gr olio di girasole
  • 30 gr polvere di pomodoro

Per la salsa acida:

  • 100 gr yogurt greco
  • 20 gr succo di limone

Procedimento per il soffice di baccalĂ :

Togliere la pelle del baccalà, farla a strisce sottili, metterla in un pentolino con l’alloro e ricoprirla di acqua, il livello deve essere di poco superiore all’altezza del contenuto.

Far cuocere per 3 minuti dal momento della bollitura, coperta con la pellicola, tagliare a pezzettoni la polpa completamente deliscata, metterla in un altro pentolino ricoprendo di acqua e far bollire per 6 minuti.

A cottura ultimata, togliere la foglia di alloro dalla pelle, scolare, inserire la pelle in un mixer e far girare con la lama, mettere a filo l’olio fino a creare una crema bianca, inserire metà del mezzo spicchio di aglio (dovrà avere la densità della maionese).

In una planetaria mettere il baccalĂ  a pezzettoni con la frusta e far girare, aggiungere la crema creata con la pelle e far girare fino ad amalgamare il tutto, correggere con sale e pepe bianco, e se necessario, nel caso sia troppo denso, diluire con il latte.

Cuocere le patate al vapore, una volta cotte pelarle e schiacciarle con lo schiaccia patate, aggiungere le patate al baccalĂ  mantecato.

Procedimento per l’olio rosso:

Portare l’olio a 30° in un bicchiere da immersione in microonde, inserire la polvere di pomodoro e mixare con il frullatore ad immersione per circa 2 minuti. Attendere che si depositi la polvere.

Procedimento per la salsa acida:

Riscaldare lo yogurt a 30 gradi in un pentolino, toglierlo dal fuoco e con l’aiuto di una frusta aggiungere il succo di limone, frustare bene e mettere in frigorifero.

Impiattamento

In un piatto piano fare una striscia con un pennello, fare una riga con un olio colorato con curry, paprica e zafferano.

Fare piccole quenelle di baccalĂ  e patate e posizionarle in modo casuale nel piatto, macchiare il resto del piatto con gocce di olio rosso, e posizionare dei ciuffetti di uova di salmone e uova di caviale in ordine sparso, finire con la salsa acida.

Zuppa fredda di yogurt con salmone marinato

zuppa fredda di yogurt con salmone
Ragazzi, è estate, fa caldo e in cucina andiamo di piatti freddi. Non è sempre facile però farli buoni, servono piccoli accorgimenti per renderli davvero appetitosi. Alcuni trucchi per dare un po’ di sprint al piatto ve li spiego in questo video, facciamo una zuppa di yogurt con salmone. Pochi ingredienti e vedrete che roba!

Mi volete rubare il mestiere?

video mestiere
Ragazzi, in questi mesi abbiamo cucinato insieme un sacco di cose bellissime e voi a casa siete stati eccezionali: avete replicato i piatti, li avete fotografati, mi avete riempito di foto…Oggi voglio far vedere quello che avete fatto voi a casa perchĂ© siete stati davvero bravi! “Nomino” un bel po’ di voi, ricetta dopo ricetta!

Pesca al lago

Pesca al lago

Ragazzi mi vedete sempre cucinare ma non mi vedete mai fare la spesa. Avevo voglia di cucinare il pesce, ma non sono andato a comprarlo, sono andato direttamente a pescarlo al lago! Venite come me, vi presento anche i miei amici così vediamo chi pesca di più!

Iscriviti alla mia newsletter
Rimani sempre aggiornato sulle ultime ricette e novitĂ