Fourghetti: opening!

Metti una calda serata di inizio estate, un bicchiere di vino o un cocktail ghiacciato, buon cibo, la giusta musica di sottofondo, le chiacchiere degli amici e una bellissima città. È così che Bologna ha dato il benvenuto allo Chef Bruno Barbieri, di ritorno nella sua terra dopo le tantissime esperienze anche internazionali; un ritorno alle origini con la cucina del Fourghetti, che vuole essere molto più di un ristorante: un punto di incontro per dare nuova anima allo storico locale già vecchia Stazione di Posta fin dal 1600. Nuovissimo è l’aspetto del locale, ma permangono molti aspetti del carattere della ex Locanda dello Sterlino: Fourghetti infatti è cucina, lounge bar, ma anche locanda con cinque camere minimal, è una dimensione che offre molteplici esperienze. Se il locale è anche un punto di incontro o di arrivo per i viaggiatori, l’ambiente e il menù del Fourghetti porteranno invece in viaggio il vostro palato: la tradizione culinaria bolognese viene affiancata infatti da sapori e profumi orientali e mediterranei, in un mix di cultura italiana e internazionale. Un ottimo lavoro di ristrutturazione ha dato vita ad una location dallo stile industriale e dal sapore underground, con le travi a vista e il grande bancone all’americana, arredi minimal e un cortile interno tutto italiano. Opening Fourghetti ha offerto un assaggio di quello che sarà a tutti i suoi ospiti, lo chef Barbieri è stato un ottimo padrone di casa che ha dispensato saluti e foto a tutti gli invitati, coccolati da fiumi di vino, da cocktail di qualità e da gustosi stuzzichini che hanno in parte svelato la cucina che verrà. Una serata di inaugurazione semplicemente perfetta, che ha sicuramente instillato negli ospiti la curiosità e la voglia di tornare nel locale per provare tutto ciò che ha loro da offrire Fourghetti.
Bentornato finalmente a casa Chef!
Post di Caterina Cerri Foto di Alex Alberton e Silvia Pellegrinato

Lascia un commento

Non è presente alcuna ricetta.

Condividi sui social

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Loading..